Close

Questo sito utlizza cookie. Può leggere come li usiamo nella nostra Privacy Policy.

Ompok bimaculatus - Pescegatto di vetro

pH 6.0 - 8.0
dGH 4° - 28°
Temperatura 20° - 26°C
Lunghezza 45cm

 

 

 

 

 

 

Sinonimi Silurus bimaculatus, Callichrous bimaculatus.
Distribuzione Coste del Malabar, Nepal, Thailandia, Sumatra, Java, Borneo, Vietnam, India, Sri Lanka.

Bloch 1794, in acquario 1934. Dimorfismo Sconosciuto.
COMPORTAMENTO

Pacifico pesce da banco che deve essere combinato con altri grandi pesci. Non sopravvive da solo.


ALLEVAMENTO

Uno dei pochi pescigatto diurni. La vasca deve essere posizionata in una zona molto illuminata. Questo pesce è contento quando si trova a nuotare in una buona corrente d'acqua in banchi di almeno 5 - 6 esemplari. Ha bisogno di una vasca grande, di almeno 100cm di lunghezza, ed abbondanza di cibo vivo poiché è un avido e vorace mangiatore. Non scava nel fondale. pH 6.0 - 8.0 e durezza 4° - 28° dGH.


RIPRODUZIONE

Non si riesce a riprodurre in acquario a causa della limitatezza dello spazio. Si riesce a riprodurre in laghetti.


ALIMENTAZIONE

Pesce onnivoro. Predilige la carne ma mangia inoltre scagliette e compresse frantumate.


NOTE E CURIOSITA'

Molto trasparente da giovane, può essere scambiato facilmente per il Pesce fantasma ma, il modo per riconoscerlo con certezza è la presenza di più spine sulla pinna dorsale. Il Kryptopterus bicirrhis ne ha solo una, l'Ompok bimaculatus ne ha invecie 4. Questo pesce è ampliamente diffuso ed è considerato commestibile.