Close

Questo sito utlizza cookie. Può leggere come li usiamo nella nostra Privacy Policy.

Peckoltia pulcher

pH 7.0
dGH 10°
Temperatura 24° - 28°C
Lunghezza 6cm

 

 

 

 

 

 

Sinonimi Ancistrus pulcher, Hemiancistrus pulcher, Zonancistrus sp. "L. 52", Zonancistrus pulcher.
Distribuzione Rio Negro, vicino Moura.
Steindachner 1917, in acquario 1970. Dimorfismo Sconosciuto.
COMPORTAMENTO

Pesce pacifico anche con i suoi conspecifici e con gran parte degli avannotti.


ALLEVAMENTO

Si consiglia di introdurre un esemplare ogni 80litri d'acqua. Non combinare con altri mangiatori di alghe perché potrebbero andare in competizione alimentare. Fornire nascondigli e ripari tra rocce e vasellame rotto. Esistono molte piante che non vengono mangiate da questo pesce. Non trattare la vasca con inibitori per alghe. pH 5.5 - 7.8 (7.0 consigliato) e durezza 2° - 30° dGH (10° dGH consigliati).


RIPRODUZIONE

Sconosciuta.


ALIMENTAZIONE

Pesce erbivoro che si nutre in prevalenza di alghe ma accetta anche compresse e scagliette vegetali alla sera.


NOTE E CURIOSITA'

Anche se difficile da reperire, questo pesce ha una bellissima livrea. Non allevare in vasche con carenza di alghe. Si preferisce questo pesce al più grande Hypostomus proprio per le sue dimensioni ridotte.