Close

Questo sito utlizza cookie. Può leggere come li usiamo nella nostra Privacy Policy.

Scardinius erythrophthalmus - Scardola

pH 7.0 - 7.5
dGH 10° - 15°
Temperatura 10° - 20°C
Lunghezza 40cm

 

 

 

 

 

 

Sinonimi Cyprinus erythrophthalmus, Leuciscus erythrophthalmus, Leuciscus scardafa.
Distribuzione In torrenti e acque quasi ferme dell'Europa e dell'Asia, sino al Lago Aral. Questo pesce non si trova in Spagna, Sicilia, Peloponneso, vaste aree della Norvegia, Svezia centro settentrionale, Scozia e Crimea.
Linnaeus 1758, specie nativa Europea. Dimorfismo Impossibile da distinguere al di fuori della stagione riproduttiva dove il maschio mette in mostra una notevole quantità di macchioline.
COMPORTAMENTO

Pesce pacifico e da banco, da allevare con pesci dall'habitat simile come Rutilus rutilus e Leuciscus idus.


ALLEVAMENTO

L'acquario deve esser mantenuto fresco, persino d'estate. Il fondo deve essere di ghiaietta sottile e deve essere decorato con rocce e radici. La vasca deve avere un'eccellente filtrazione e aerazione ed 1/4 dell'acqua deve esser cambiato settimanalmente. Durezza 10° - 15° dGH e pH 7.0 - 7.5.


RIPRODUZIONE

La riproduzione in acquario è quasi impossibile. Si consiglia la riproduzione in laghetti, da Aprile a Giugno. Depone oltre 100.000 uova.


ALIMENTAZIONE

Pesce onnivoro ma preferisce una dieta vegetale.


NOTE E CURIOSITA'

Ha una forma a lama, sullo stomaco, tra la pinna pelvica e la pinna anale.