Close

Questo sito utlizza cookie. Può leggere come li usiamo nella nostra Privacy Policy.

Rutilus rutilus - Gardone, Rutilo

pH 7.0
dGH 15°
Temperatura 10° - 20°C
Lunghezza 40cm

 

 

 

 

 

 

Sinonimi Leuciscus rutilus, Gardonus rutilus.
Distribuzione Europa e parte dell'Asia. Dai Pirenei agli Urali sino alla Siberia. La specie non si trova in Spagna, Italia ad eccezione del bacino del fiume Po, Norvegia centro settentrionale, Svezia meridionale, Scozia.
Linnaeus 1758, specie nativa Europea. Dimorfismo Durante la stagione della deposizione il maschio si riempie di macchiette. La femmina è molto potente.
COMPORTAMENTO

Specie pacifica e vivace. Può essere allevata insieme ad altri Ciprinidi d'acqua fredda tipo il Gobio gobio, Leuciscus idus, Cyprinus carpio, Carassius carassius.


ALLEVAMENTO

L'acquario deve esser mantenuto fresco, persino d'estate. Il fondo deve essere di ghiaietta sottile e deve essere decorato con rocce e radici. La vasca deve avere un'eccellente filtrazione e aerazione ed 1/4 dell'acqua deve esser cambiato settimanalmente. Durezza 10° - 15° dGH e pH 7.0 - 7.5.


RIPRODUZIONE

La riproduzione in acquario è quasi impossibile. Si consiglia la riproduzione in laghetti, da Aprile a Maggio.


ALIMENTAZIONE

Pesce onnivoro, mangia cibo vivo, scagliette, piante, detriti ed alcuni esemplari più grandi mangiano anche piccoli pesci.


NOTE E CURIOSITA'

Viene spesso confuso con la Scardola (Scardinius erythrophthalmus), i due differiscono dalla posizione della pinna pelvica. Nel Gardone inizia all'inizio della pinna dorsale mentre nella Scardola inizia alla fine della pinna dorsale.