Close

Questo sito utlizza cookie. Può leggere come li usiamo nella nostra Privacy Policy.

Phoxinus phoxinus - Sanguinerola

pH 7.0 - 7.5
dGH 10° - 20°
Temperatura 12° - 20°C
Lunghezza 14cm

 

 

 

 

 

 

Sinonimi Cyprinus phoxinus, Leuciscus phoxinus, Phoxinus aphya, Phoxinus laevis.
Distribuzione Può essere trovato all'altitudine di 2000m in acque pulite e ricche di ossigeno, specialmente nei torrenti dal corso veloce. E' presente in Europa ed Asia. Può esser facilmente visto dalla Spagna settentrionale all'Italia settentrionale sino al fiume Amur. Non è presente nel resto della Spagna, Portogallo, Scozia, centro e sud Italia e nel Peloponneso.
Linnaeus 1758, specie nativa Europea. Dimorfismo Impossibile da determinare al di fuori della stagione riproduttiva dove, il maschio risulta più colorato e la femmina più grassa.
COMPORTAMENTO

Pesce vivace e pacifico che adora stazionare sotto il pelo dell'acqua in cerca di cibo. Può essere facilmente abbinato in acquari di acqua fredda con Gobio gobio, Noemacheilus barbatulus e Cobitis taenia. Non scava sul fondo.


ALLEVAMENTO

Ha bisogno di una lunga vasca, dagli 80 cm in su, con ghiaino grossolano, mediamente colorato, con pietre e radici non in abbondanza. Piantumare i lati e lo sfondo per lasciare più spazio possibile per il nuoto. Usare acqua fresca con buona ossigenazione. Durezza 10° - 20° dGH e pH 7.0 - 7.5.


RIPRODUZIONE

Temperatura dell'acqua 16° - 20°C, acqua cristallina con fondo di ghiaia sottile ed alcune pietre. L'acqua deve essere bassa, sui 15cm. La coppia deporrà sulle pietre e dovrà subito essere rimossa. Gli avannotti usciranno dal guscio dopo circa 6 giorni e dovranno essere alimentati con mangime polverizzato. Crescono lentamente e raggiungono la maturità sessuale a 3 - 4 anni.


ALIMENTAZIONE

Pesce carnivoro. Mangia qualsiasi tipo di cibo vivo tipo Tubifex, piccoli crostacei, Enchytraea e, dopo opportuno adattamento, anche le scaglie.


NOTE E CURIOSITA'

I puntini sul corpo che compaiono nel periodo riproduttivo possono essere visti su tutti e due i sessi. Le Sanguinerole hanno un eccellente olfatto ed udito e sono abilissimi a distinguere le differenze tra i suoni prontamente quasi quanto gli esseri umani.