UNDERWATER WORLD

Home
Piante Contatti

Aequidens tetramerus

pH 7.0
dGH sino a 20°
Temperatura 24° - 26°C
Lunghezza 25cm

 

 

 

 

 

 

Sinonimi Acara dimerus, Acara tetramerus, Acara viridis, Chromis punctata, Chromis uniocellatus, Pomotis bono.
Distribuzione Si possono ritrovare in corsi d'acqua pacifici o in acque ferme del Sud America, nelle zone nord-orientali e centrali.
Heckel 1840, in acquario 1910. Dimorfismo E' difficile distinguere i due sessi. La pinna anale e dorsale del maschio sono più appuntite. La sua colorazione è più brillante e varia rispetto a quella della femmina.
COMPORTAMENTO

Territoriale, forma nuclei familiari. Specie aggressiva ed intollerante che inizia a mordere gli altri pesci andando avanti con l'età.


ALLEVAMENTO

La vasca deve comprendere pietre, rocce e radici tra le quali il pesce può nascondersi. Lasciare aree libere per il nuoto. Usare ghiaietto fine come fondo. pH circa 7.0 e durezza sino a 20° dGH.


RIPRODUZIONE

pH 6.5 e durezza 5° - 12° dGH. Ha bisogno di frequenti cambi d'acqua. Open breeders, la femmina depone sino a 1000 uova su radici o pietre. Entrambi i genitori si scambiano le responsabilità nell'accudire la covata.


ALIMENTAZIONE

Pesce carnivoro. Mangia qualsiasi tipo di cibo vivo e granulare.


NOTE E CURIOSITA'

Importante pesce nutriente nelle sue zone d'origine.