UNDERWATER WORLD

Home
Piante Contatti

Telmatochromis dhonti

pH 8.5 - 9.0
dGH 10° - 15°
Temperatura 24° - 26°C
Lunghezza 12cm

 

 

 

 

 

 

Sinonimi Lamprologus dhonti, Telmatochromis caninus.
Distribuzione Endemico delle coste del Lago Tanganyika.
Poll 1942, in acquario 1958. Dimorfismo I maschi sono notevolmente più grandi, hanno una fronte molto arcuata e lunghe pinne pelviche.
COMPORTAMENTO

Territoriale. I maschi sono spesso aggressivi tra loro e verso le altre specie. Intollerante specialmente durante la cura della prole. Cave-breeder, forma famiglie patriarcali/matriarcali.


ALLEVAMENTO

Ha bisogno di una vasca con formazioni rocciose, ricche di nascondigli, cave e anfratti. Non sono necessarie le piante. pH 8.5 - 9.0 e durezza 10° - 15° dGH.


RIPRODUZIONE

Temperatura 26° - 28°C. Vasi capovolti possono diventare eccellenti grotte depositive. Abbinare un maschio assieme a 4 femmine. Ogni femmina deporrà sino ad un massimo di 500 uova che si schiuderanno in 4 - 7 giorni. La femmina sorveglierà uova e larve, abbandonando gli avannotti una volta in grado di nuotare.


ALIMENTAZIONE

Pesce onnivoro, mangia prevalentemente cibo vivo ma accetta anche scagliette e mangime granulare.


NOTE E CURIOSITA'

Questo è il più grande tra i Telmatochromis.