UNDERWATER WORLD

Home
Piante Contatti

Aequidens pulcher

pH 6.5 - 8.0
dGH sino a 25°
Temperatura 18° - 23°
Lunghezza 20cm

 

 

 

 

 

 

Sinonimi Aequidens latifronti, Cychlasoma pulchrum.
Distribuzione Trinidad, Panama, Venezuela settentrionale, Colombia.
Gills 1858, in acquario 1906. Dimorfismo Le pinne dei maschi sono più lunghe ed i raggi estesi della pinna dorsale possono arrivare ad inarcarsi anche dopo la coda.
COMPORTAMENTO

Territoriale e pacifico anche nei confronti degli esemplari della stessa specie. Questi pesci formano coppie. Non scavano e non rovinano le piante. Formano nuclei familiari e sono degli eccellenti genitori.


ALLEVAMENTO

Ha bisogno di una vasca con fondo di sabbia o ghiaietto sottile. rocce e radici per creare nascondigli. Piantumare con piante resistenti come Vallisneria gigantea e Sagittaria. Acqua con pH 6.5 - 8.0 e durezza sino a 25° dGH.


RIPRODUZIONE

Temperatura 26° - 28°C, durezza 3° - 10° dGH e pH 6.5 - 7.0. Open breeders, questi pesci depongono sulle rocce. Le larve e gli avannotti sono attentamente sorvegliati dai genitori e sono molto facili da allevare. Coppie ben affiatate possono anche deporre più volte all'anno. I pesci diventano sessualmente maturi dopo la lunghezza di 7cm.


ALIMENTAZIONE

Pesci carnivori, mangiano qualsiasi tipo di cibo vivo, mangime granulare e raramente scagliette.


NOTE E CURIOSITA'

Cambi d'acqua frequenti, da 1/3 a 1/2 del volume d'acqua settimanalmente per rimuovere le deiezioni del pesce che potrebbero intorbidire l'acqua. L'acqua sporca potrebbe portare epidemie in vasca.