Lepidosiren paradoxa.

South American lungfish

Il Lepidosiren paradoxa è un pesce polmonato, unico membro della famiglia Lepidosirenidae, endemico dell'America meridionale.
Ha aspetto anguilliforme ancora più allungato che nei dipnoi africani del genere Protopterus, con i quali condivide le pinne dorsale, caudale e anale unite, le pinne pettorali e le pinne ventrali filiformi, le scaglie piccole e i due polmoni funzionali.
La presenza di due polmoni funzionanti (omologhi alla vescica natatoria degli Actinopterygii) permette a questo animale di respirare aria atmosferica. Le branchie sono ridotte e non può vivere senza respirare periodicamente aria.

Comportamento

L'American Lungfish è un pesce relativamente tranquillo e pacifico ma pur sempre un predatore.
Forma famiglie patriarcali nelle quali il maschio si occupa di accudire la prole.
Durante la stagione secca forma un "bozzolo" di muco e fango in cui trascorre in estivazione la stagione sfavorevole.


Allevamento

Sebbene di indole generalmente pacifica, rimane pur sempre un pesce imprevedibile che può raggiungere delle dimensioni molto elevate.
I suoi compagni di vasca ideali devono essere grandi abbastanza per non essere scambiati per cibo. Si consiglia di allevare questa specie assieme a grandi Ciprinidi, grandi Caracidi, Arowana. Pur allevato in vasche dedicate, necessita di enormi acquari a causa della sua crescita.
L'arredamento non è importante, si può creare qualche riparo con radici, rami o grandi rocce levigate, assicurandosi che siano abbastanza pesanti da non essere spostati, o fissateli in qualche modo alla vasca. E' utile, anche se non essenziale, un substrato sabbioso o fangoso, e il movimento acqua dovrebbe essere ridotto al minimo. Preferiscono un'illuminazione molto fioca. La cosa più importante è che il coperchio dell'acquario sia abbastanza pesante da non essere spostato dai pesci, e non presenti aperture o fessure, in quanto se gliene viene data anche la minima possibilità cercherà di fuggire.
Come detto in precedenza, in natura, quando le acque iniziano a ritirarsi, il Lepidosiren paradoxa inizia la ricerca del luogo ideale dove estivare. Normalmente preidilige le rive fangose, sommerse dalla vegetazione. Trovato il posto adatto, inizia a scavare un tunnel e , arrivato alla profondità di circa 70cm, comincia a rotolare su se stesso, creando una camera quasi sferica dove passerà la stagione secca. Chiuderà l'ingresso alla tana con del fango. lasciando 2 o 3 buchi per l'aerazione. La testa del pesce sarà sempre rivolta verso l'apertura della camera, in modo tale da poter respirare aria atmosferica sintanto che il livello dell'acqua rimarrà tale da tenere la camera allagata. Quando anche l'ultima acqua sarà sparita, questo pesce creerà un bozzolo attorno al corpo, producendo una specie di muco che lo aiuterà a superare il periodo secco.

Riproduzione

La riproduzione avviene all'inizio della stagione umida.
I genitori scavano una tana nel fango profonda fino a 150 cm al cui interno vengono deposte le uova. Il maschio fa la guardia al nido e provvede all'ossigenazione delle larve mediante strutture filiformi ricche di vasi sanguigni che si formano sulle pinne ventrali e che sono in grado di prelevare ossigeno dal sangue paterno per liberarlo nell'ambiente. Le larve sono simili ai girini degli urodeli a causa delle 4 branchie esterne. La respirazione polmonare inizia a 7 settimane di vita.

Alimentazione

L'american Lungfish si nutre in prevalenza di pesci, crostacei e molluschi ma non disdegna anche piante e semi.
I giovani vanno alimentati ogni giorno, ma mano a mano che crescono la frequenza va ridotta: un esemplare adulto ha bisogno al massimo di un solo pasto a settimana.


Appartengono alla classe Sarcopterygii (pesci dalle pinne lobate), i cui membri sono in realtà più strettamente correlati ai vertebrati terrestri che agli Actinopterigi (pesci ossei con pinne raggiate).
pH:

6.0 - 8.0

Durezza Totale:

5° - 19°dGH

Temperatura:

24°C - 28°C


 Dimensioni massime del pesce: 125cm

Lepidosiren articulata,
Lepidosiren dissimilis.

Sud America centrale,
nelle paludi del Brasile e del Paraguay.

Vuoi realizzare un favoloso acquario?

Sei alla ricerca di consigli, indicazioni, o hai solo bisogno di confrontarti? Non esitare a contattarci!