Carlastyanax aurocaudatus.

Gold-tailed Tetra

Corpo allungato e compresso ai lati; testa posta in posizione centrale, bocca grande e rivolta orizzontalmente; occhio grande. Le pinne sono allungate, la coda bilobata con netta divisone acuta tra i due lobi. I primi raggi della pinna anale sono allungati.
La colorazione del corpo varia dall'oro all'argento al verde, con riflessature dorate. Presenta inoltre una leggera macchia scura in prossimità dell'opercolo branchiale. Le pinne sono trasparenti e fortemente screziate d'oro o di rosso in prossimità dei peduncoli. La restante colorazione delle pinne tende al dorato.

Comportamento

La sua zona di origine è il corso superiore del Rio Cauca, dove le acque sono più veloci e ricche di sostanze nutritive disciolte in acqua.
Si sposta in banchi molto numerosi, che possono raggiungere diverse centinaia di individui. Ha un carattere molto pacifico anche se potrebbe andare a mordere le piante dalle foglie più sottili e tenere.


Allevamento

La vasca ideale per ospitare una colonia di questi vivaci pesci deve essere di almeno 120cm, con un fondale di ghiaietto sottile e numerosi rami e radici che affiorano estendendosi verso la superficie.
Il numero minimo di esemplari da inserire è di almeno 15 individui, numero sotto il quale non conviene scendere poiché il pesce inizierebbe a perdere sia vitalità che brillantezza nei colori. L'acqua non deve essere troppo torbata ma ricca di ossigeno quindi la filtrazione deve essere in grado di ricreare una discreta corrente all'interno della vasca.
La piantumazione può essere fatta solamente ai lati della vasca, lasciando sempre tanto spazio libero per il nuoto nella parte centrale. L'illuminazione non è un fattore preponderante ma, se la piantumazione richiede una buona quantità di luce, questa deve essere in grado di soddisfare i bisogni delle piante.
I compagni di vasca ideali sono Corydoras, Loricariidi ed altri Caracidi di taglia e temperamento simili.


Riproduzione

l dimorfismo sessuale non è distinguibile se non durante il periodo riproduttivo,dove la femmina presenta un addome maggiormente rigonfio a causa delle uova. In natura non vi sono state osservazioni sufficienti per avere descrizioni dettagliate del comportamento riproduttivo. In cattività non si hanno notizie di riproduzioni avvenute con successo.


Alimentazione

E' un pesce onnivoro che predilige piccole prede quali piccoli invertebrati, anellidi, piccoli crostacei ed avannotti non disdegnando di rosicchiare alghe e foglie morbide e sottili. In acquario di adatta pressoché ad ogni cibo disponibile in commercio, sia in scaglie che granulare. La componente di cibo vivo nella sua alimentazione deve essere considerata una costante.


Ha colori molto belli, ricorda molto un Barbus o una Carpa. Viene importato raramente a causa delle difficoltà nella raccolta nel suo territorio originario.
pH:

5.8 - 7.5

Durezza Totale:

0° - 20°dGH

Temperatura:

22°C - 25°C


 Dimensioni massime del pesce: 5cm

Astyanax aurocaudatus.

Sud America,
Rio Cauca superiore, Colombia.

Vuoi realizzare un favoloso acquario?

Sei alla ricerca di consigli, indicazioni, o hai solo bisogno di confrontarti? Non esitare a contattarci!