Anostomus anostomus.

Anostomus striato

Questo pesce ha un corpo affusolato, siluriforme, attraversato da righe orizzontali ben definite e marcate, dai colori oro e marrone scuro. Le striature più chiare possono variare dal color pesca al rosaceo.
Le pinne sono screziate di rosso intenso, ad eccezione della piccola pinna adiposa che vira verso l'arancione.
Il muso è allungato e termina con la classica bocca rivolta verso l'alto.

Comportamento

Questo pesce popola specialmente i fiumi ed i ruscelli dal carattere torrentizio e ricchi di ossigeno.
Adora le correnti forti e le zone rocciose dove, grazie al suo corpo affusolato, può insinuarsi nei vari anfratti alla ricerca di cibo.
Vive in banchi numerosi e la sua indole non è tra le più pacifiche se dovesse trovarsi in un numero non troppo elevato. Normalmente i banchi sono composti da minimo una decina di individui, andando ad occupare le zone dove rami, radici e rocce.


Allevamento

Ha bisogno di una vasca molto grande, di almeno 150cm, dato che può raggiungere i 18cm, e di un banco composto da almeno 8 esemplari.
Il set up della vasca deve essere strutturato in modo da creare una forte corrente d'acqua, numerose rocce piatte, rami e radici.
E' fondamentale lasciare un discreto spazio libero per il nuoto nella parte frontale della vasca. Questa dovrà essere ben coperta per via delle spiccate capacità di saltatori di questi pesci.
Il fondale deve essere sabbioso e l'illuminazione molto intensa, in modo da far crescere numerose alghe, pascolo naturale per questi pesci. Essendo un pesce abbastanza ghiotto di vegetazione, la vasca va allestita con piante molto resistenti e coriacee.


Riproduzione

Il dimorfismo sessuale di questi pesci è pressoché impossibile da riconoscere.
L'unica distinzione si ha nel periodo riproduttivo quando la femmina risulta più robusta rispetto al maschio.
Non risultano riproduzioni avvenute con successo in acquario. Per quanto riguarda la riproduzione in natura, le fonti sono molto scarse. La deposizione avviene per lo più in zone ad altissima densità di vegetazione, in zone separate. Le coppie si appartano per deporre sul fondo, nei pressi delle radici di piante ed alberi sommersi. Il maschio si occupa di allontanare i possibili predatori mentre la femmina accudisce il nido.


Alimentazione

E' un pesce prevalentemente erbivoro e limivoro. Adora cercare tra le alghe e rosicchiare i nuovi butti o le foglie più tenere. Adora spugne, larve di insetti, detriti organici, semi, foglie e alghe filamentose. Da adulto non disdegna piccoli vermi e crostacei.
Per evitare che attacchi le piante in vasca, è opportuno fornire un giusto apporto di vegetali quali spinaci sbollentati, lattuga, cetrioli, zucchini, spirulina sia in fiocchi che in compresse.


Questa specie viene riprodotta nei grandi allevamenti solamente tramite stimolazione ormonale.
pH:

5.8 - 7.6

Durezza Totale:

2° - 32°dGH

Temperatura:

22°C - 28°C


 Dimensioni massime del pesce: 18cm

Salmo anostomus,
Leporinus anostomus,
Anostomus gronovii,
Anostomus salmoneus,
Pithecocharax anostomus.

Sud America,
Rio delle Amazoni a monte di Manaus, Orinoco, Venezuela, Guyana, Columbia.

Vuoi realizzare un favoloso acquario?

Sei alla ricerca di consigli, indicazioni, o hai solo bisogno di confrontarti? Non esitare a contattarci!