Micralestes acutidens.

Sharptooth Tetra

Questo caracide popola una vasta zona dell'Africa, prediligendo le acque non troppo ferme e ricche di ossigeno.
Ha un corpo iridescente, color argento-rame mentre le pinne sono per lo più grigie, all'estremità della pinna dorsale c'è una macchia nera. La linea laterale è segnata da una colorazione oro e blu, iridescente come tutto il resto del corpo.

Comportamento

Il Micralestes acutidens è un vivace e pacifico caracide che ama vivere in banchi numerosi.
Questo pesce coabita gli ambienti popolati dal Pesce Tigre (Hydrocynus forskalii), dal quale viene fortemente predato. Il suo ciclo vitale è relativamente breve difatti, la sua vita media è di 2 anni.
Ha un carattere migratore difatti, durante il periodo delle piogge, risale la corrente per cercare luoghi per la deposizione ideali.

Allevamento

Lo Sharptooth Tetra predilige un fondale sabbioso cosparso di rocce e tronchi sommersi dove potersi nascondere.
Ha bisogno di una vasca ben piantumata ai lati con tanto spazio centrale libero per il nuoto e una buona movimentazione dell'acqua. Essendo un pesce di banco, si consiglia l'introduzione in vasca di almeno 6-8 esemplari. Per quanto riguarda i valori dell'acqua, è un pesce che si adatta molto bene a un ampio range di valori. Può essere un'ottima aggiunta per una vasca di comunità con atri pesci vivaci.


Riproduzione

Il dimorfismo sessuale è evidente; il maschio presenta una coda più arrotondata mentre la femmina ha una coda più appuntita ed il suo corpo è più tondeggiante. Raggiunge la maturità sessuale dopo il primo anno di vita e, in natura, il periodo della deposizione corrispone con l'arrivo delle piogge. Non è un pesce molto prolifico ma, data la sua propensione alla deposizione durante il cambio della chimica delle acque in cui abita, un buon aiuto per lo stimolo alla riproduzione è quello di ridurre i valori di durezza e conducibilità dell'acqua. Gli adulti vanno condizionati con abbondante cibo vivo prima di essere introdotti nell'acquario per la riproduzione, la sera, e devono essere rimossi il prima possibile dopo la deposizione delle uova, che è normalmente indicata dall'aspetto molto più snello della femmina. L'incubazione dura 24-36 ore. Gli avannotti nuotano liberamente entro una settimana. Quando si nota che sono attivamente in cerca di cibo, per il periodo iniziale dovrebbe essere offerto cibo microscopico. Possono passare fino a due settimane prima che siano abbastanza grandi da accettare naupli d'Artemia e simili. Gli avannotti sono molto sensibili alle fluttuazioni nella chimica dell'acqua e sarebbe meglio non cambiare per nulla l'acqua durante le loro prime settimane di vita.


Alimentazione

E' un pesce carnivoro che si nutre di piccoli invertebrati, larve di zanzara e di insetti che si posano sulla superficie dell'acqua. In cattività accetta sia cibo vivo che congelato. Non disdegna il cibo in scaglie e granulare di piccole dimensioni


Anche se è un pesce molto diffuso in natura, la sua reperibilità è molto limitata.
pH:

6.2 - 8.0

Durezza Totale:

1° - 25°dGH

Temperatura:

22°C - 26°C


 Dimensioni massime del pesce: 65mm

Alestes acutidens,
Brachyalestes acutidens.

Africa,
sistemi fluviali dei fiumi Congo e Zambezi, fiumi Cross Sanaga e Tanzania.

Vuoi realizzare un favoloso acquario?

Sei alla ricerca di consigli, indicazioni, o hai solo bisogno di confrontarti? Non esitare a contattarci!