Hydrocynus goliath.

Pesce tigre

Il Pesce Tigre presenta un corpo allungato, idrodinamico e compresso ai fianchi. La testa è allungata, gli occhi sono grandi, la bocca è ampia con mascelle provviste di 32 grandi denti appuntiti (in numero di denti varia in base all'età) di varie dimensioni. Le pinne sono trinagolari ed appuntite, la pinna caudale fortemente bilobata. La livrea presenta testa verde oliva, con corpo grigio argenteo e riflessi verdastri: le scaglie presentano poi piccole macchie nere formanti un reticolo o linee orizzontali brune. Le pinne sono trasparenti, tendenti al rossastro, la caudale è rosso vivo, orlata di nero.

Comportamento

E' un formidabile ed insaziabile predatore e per questo deve essere allevato in vasche dedicate.
Di rado i giovani esemplari tendono a muoversi in banco ma, durante lo sviluppo, la loro aggressività e voracità tende a farli diventare individui solitari. Possono essere allevati con altri predatori di grandi dimensioni per non essere scambiati per prede.


Allevamento

Il Pesce Tigre non ha esigenze particolari se non una vasca molto grandedove poter nuotare liberamente e un'acqua pura e molto ossigenata. La corrente in vasca deve essere forte e, di conseguenza, l'arredamento non è una parte fondamentale per il corretto allevamento. Richiede un fondale sabbioso grossolano, senza troppo particolato che possa alzarsi durante i suoi scatti fulminei. Essendo un formidabile saltatore, la vasca deve essere ben chiusa ed il coperchio ben ancorato per evitare fughe.


Riproduzione

Il dimorfismo sessuale è completamente assente, si ipotizza che la femmina sia leggermente più ampia del maschio a livello della pancia.
La riproduzione in cattività può essere ottenuta in vasche dal litraggio enorme e in grandi acquari pubblici. I valori dell'acqua devono sempre essere perfetti ed il valore degli inquinanti quasi nullo. La femmina ed il maschio rilasciano simultaneamente uova (circa un migliaio per ogni femmina) e sperma che si andranno a depositare sul fondale dove saranno abbandonate al loro destino in quanto i genitori si disinteresseranno delle uova e addirittura se ne ciberanno se riusciranno ad individuarle sul substrato. Per questo motivo una volta deposte le uova gli adulti dovrebbero essere spostati in un'altra vasca per consentire alle uova di schiudersi ed agli avannotti di svilupparsi senza essere predati. Le uova si schiuderanno dopo circa 30-36 ore dalla fecondazione e gli avannotti dopo una settimana saranno completamente autosufficienti, per l'accrescimento dei piccoli è necessario somministrare naupli di artemia e cibo micronizzato.


Alimentazione

Si tratta di un pesce carnivoro e predatore. Si nutre di pesci, uccelli e piccoli mammiferi. Non disdegna di nutrirsi di conspecifici più piccoli. Durante la caccia, questo pesce usa i vortici più tranquilli delle rapide per tendere un'imboscata alla sua preda, usando la sua vista acuta e l'udito per rilevarla. Quando un bersaglio viene notato, il pesce accelera per inseguirlo.


In Congo sono stati segnalati numerosi attacchi agli umani da parte di questo pesce. Questa reputazione, unita alla sua forza, gli ha concesso uno status quasi mitico tra i pescatori. La sua carne è molto prelibata.
Secondo le popolazioni locali, lo spirito maligno "mbenga" si impossesserebbe del pesce per fargli attaccare le persone.
pH:

6.5 - 7.5

Durezza Totale:

5° - 25°dGH

Temperatura:

23°C - 26°C


 Dimensioni massime del pesce: 150cm

Hydrocyon goliath

Africa,
grandi laghi e fiumi africani di Tanzania e Zaire: bacino idrografico dei fiumi Congo e Lualaba, nonché lago Tanganiyka e Upemba.

Vuoi realizzare un favoloso acquario?

Sei alla ricerca di consigli, indicazioni, o hai solo bisogno di confrontarti? Non esitare a contattarci!